Home Approfondimenti DM37 Conformità – La Modulistica Parte 4°

DM37 Conformità – La Modulistica Parte 4°

4 min di lettura
0
36,401

Verifiche, Informative, Istruzioni Uso e Manutenzione

Obblighi del committente o del proprietario.

Il committente ha l’obbligo di affidare i lavori di installazione, trasformazione, ampliamento, manutenzione straordinaria degli impianti solo ad imprese abilitate in possesso dei requisiti tecnico –professionali specifici per l’opera da realizzare.

Per l’esecuzione delle opere di manutenzione ordinaria il decreto non prevede nessun obbligo di affidamento, ma rimane a carico del committente la responsabilità di scegliere accuratamente le imprese al fine di realizzare interventi sicuri.

Per la manutenzione devono essere tenute in considerazione le istruzioni predisposte dall’impresa installatrice dell’impianto e dai fabbricanti delle apparecchiature installate, perché solo l’impresa che realizza l’impianto è in grado di definirne le modalità per garantirne nel tempo il sicuro funzionamento.

Le imprese non sono obbligate a rilasciare un libretto d’uso e manutenzione degli impianti, ma è ovvio che solo un atto di questo tipo potrà ridefinire con maggiore chiarezza le eventuali responsabilità in caso di incidente, infatti gli installatori ed eventualmente i progettisti saranno responsabili dei difetti di costruzione dell’impianto, mentre il proprietario o il conduttore saranno responsabili degli incidenti derivanti dalla carenza di manutenzione.

Carica altri articoli simili
Carica altri in Approfondimenti

Puo interessarti anche

D.M. 37/2008 – installazione di impianti tecnologici – abilitazioni piene e/o limitate

Facendo seguito alle domande presentate da diversi soggetti, incluso le due principali cat…