Home Approfondimenti FGas Frequenza controlli perdite F-GAS

Frequenza controlli perdite F-GAS

4 min di lettura
0
72

FREQUENZA CONTROLLI PERDITE F-GAS (reg. n°517 UE)

Il regolamento n°517 UE fissa anche i limiti temporali per il controllo delle perdite di F-GAS sulle apparecchiature, la seguente tabella mostra la periodicità per cui devono essere effettuati i controlli delle perdite in funzione del contenuto (espresso in ton/CO2 equivalente).

CALCOLO DELLE TONNELLATE DI CO2 EQUIVALENTE

Il calcolo delle tonnellate CO2 equivalente si esegue secondo la formula:

(GWP * kgF-GAS) : 1000 = ton/CO2 eq

dove:

  • GWP (global warning potential) è la pericolosità del gas in questione rispetto all’ambiente e identifica i kg di CO2 che corrispondono all’immissione in atmosfera di un kg di un determinato F-GAS (es. R410A GWP=2088)
  • kgF-GAS sono il quantitativo di F-GAS espresso in chilogrammi contenuti all’interno dell’apparecchiatura
  • 1000 è il fattore di conversione da chilogrammi a tonnellate
TIPOLOGIA APPARECCHIATURAQUANTITA’ ton/CO2 eqFREQUENZA CONTROLLO PERDITEFREQUENZA CONTROLLO PERDITE SE E’ INSTALLATO UN SISTEMA DI RILEVAMENTO PERDITE

• apparecchiature fisse di refrigerazione
• apparecchiature fisse di condizionamento d’aria
• pompe di calore fisse
• *apparecchiature fisse di protezione antincendio
• celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero
• commutatori elettrici
• cicli Rankine a fluido organico

Da 5 a 50Ogni 12 mesiOgni 24 mesi
Da 50 a 500Ogni 6 mesiOgni 12 mesi
Pari o superiore a 500Ogni 3 mesiOgni 6 mesi

NON SONO SOGGETTI AL CONTROLLO PERDITE

  • Le apparecchiature etichettate ermeticamente sigillate contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantità inferiori a 10 tonnellate di CO 2 equivalente
  • I commutatori elettrici non sono soggetti a controlli delle perdite ai sensi del presente articolo purché rispettino una delle condizioni seguenti:
  • presentino un tasso di perdita annuale inferiore allo 0,1 % riportato nelle specifiche tecniche del fabbricante e sono etichettati come tali; siano muniti di un dispositivo di controllo della pressione o della densità; o contengano meno di 6 kg di gas fluorurati a effetto serra *Gli obblighi di controllo perdite per le apparecchiature di protezione antincendio sono considerati soddisfatti se sussiste un regime di controllo vigente conforme alle norme ISO 14520 o EN 1500
Carica altri articoli simili
  • Frequenza controlli perdite F-GAS

    FREQUENZA CONTROLLI PERDITE F-GAS (reg. n°517 UE) Il regolamento n°517 UE fissa anche i li…
  • ISCRIZIONE IMPRESE E PERSONE F-GAS

    OBBLIGHI DI CERTIFICAZIONE F-GAS PERSONE FISICHE E IMPRESE L’obbligo di certificazione per…
  • LA NUOVA BANCA DATI F-GAS

      CHE COS’E’ LA BANCA DATI F-GAS l’Italia recepisce il regolamento n°517 UE con il DP…
Carica altri in FGas

Puo interessarti anche

Frequenza controlli perdite F-GAS

FREQUENZA CONTROLLI PERDITE F-GAS (reg. n°517 UE) Il regolamento n°517 UE fissa anche i li…